monini
Monini SpA:
SS Flaminia Km 129 - 06049 Spoleto PG

FATTURATO:
132 mln (2014)

MARCHI PRESENTI:
Monini

INFORMAZIONI GENERALI

Azienda nata negli anni 30 a Spoleto come società commerciale di generi alimentari, si specializza nei decenni successivi nella produzione e commercializzazione di olio d’oliva e amplia il suo raggio d’azione a Lazio, Marche e Romagna.

Negli anni ’60 l’azienda conosce un periodo di espansione anche grazie ad una serie di campagne pubblicitarie che fanno conoscere il marchio a livello nazionale.

Negli anni ’80 l’azienda diventa SpA, dopo essere penetrata nei circuiti della GDO.  Nel 1988 la Star acquista il 35% delle azioni Monini, azioni che verranno riacquistate dall’azienda nel 2002.

AREE DI PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE

L’azienda possiede un terreno di 25 ettari sulle colline di Spoleto, in cui vengono coltivate 5500 olivi i cui frutti vengono lavorati al Frantoio del Poggiolo.

SOCIETÀ E AMBIENTE

L’azienda è dotata di certificazione EPD che prevede una valutazione ambientale del ciclo di vita (Life Cycle Assessement, LCA) di tutti i prodotti Monini, valutazione che prende in considerazione i consumi di risorse naturali, le emissioni di Co2 in atmosfera e i rifiuti. Nel sito aziendale leggiamo “Più in dettaglio il sistema EDP ha sottoposto nostri 4 olii a un“calcolo della performance ambientale” che parte addirittura dalla produzione dei fertilizzanti utilizzati per la coltura degli ulivi. Importanti nel computo anche le modalità di estrazione e l’uso dell’acqua per l’irrigazione, i materiali ausiliari utilizzati per la raccolta delle olive, i combustibili e l’energia elettrica utilizzati presso le aziende agricole e per il trasporto delle olive al frantoio. Altrettanto rigorosa l’indagine sulla lavorazione, trasporto e confezionamento”.

L’azienda mette a disposizione tutta la documentazione EPD, scaricabile sul sito ufficiale della certificazione al seguente indirizzo https://www.environdec.com/it/EPD-Search/?query=monini

L’azienda ha messo in funzione un impianto fotovoltaico in grado di produrre 240 kilowattora annui,  che assieme all’energia proveniente da fonti rinnovabili, alimenta lo stabilimento dell’azienda.

L’azienda utilizza bottiglie in vetro riciclato (fino al 70% per le linee Extravergine Classico e il Poggiolo, e fino all’80% per la linea GranFruttato).

Il Frantoio del Poggiolo oltre ad un impianto di lavorazione della materia prima, è un centro polifunzionale adibito anche alla divulgazione della cultura dell’olio, attraverso lo studio e la diffusione di tutti i passaggi della filiera produttiva attraverso seminari e workshop.

Sul sito non ci sono informazioni sulle pratiche sociali messe in atto dall’azienda.

CERTIFICAZIONI

Certificazione EPD – Environmental Product Declaration (Dichiarazione Ambientale di Prodotto)

FONTI

https://www.monini.com/sites/default/files/image/Festa/News/02_EPD_Monini_Delicato.pdf

ATTENZIONE: il voto di questa scheda potrebbe basarsi su dati incompleti poiché l'azienda
NON HA ANCORA RISPOSTO AL QUESTIONARIO