Müller:
Unternehmensgruppe Theo Müller S.e.c.s. - 2 b, Rue Albert Borschette (Lussemburgo)

FATTURATO:
5 mld di Euro (2013)

MARCHI PRESENTI:
Müller

INFORMAZIONI GENERALI

Multinazionale tedesca fondata a Aretsried  nel 1869, di proprietà della famiglia Müller e con sede in Lussemburgo. Specializzato nella produzione di yogurt e derivati del latte, il Gruppo include nella propria struttura altre compagnie operanti con il nome stesso di Müller, incluse Molkerei Alois Müller GmbH & Co. KG and Müller Dairy (U.K.).
In Italia la sede centrale è a Verona sin dal 1995. «Dal 1995, in soli 20 anni, –afferma Manfred Wasser, Direttore Generale di Müller Italia– siamo diventati il primo brand nel mercato dello yogurt tradizionale e il secondo nel mercato complessivo dello yogurt. Ogni giorno in Italia viene consumato un milione di vasetti Müller: il fatturato supera i 100 milioni di euro, con una crescita media del 2,3%“. A livello globale il gruppo genera un fatturato annuo di circa 5 miliardi di Euro (2013) dando lavoro a 21 mila persone. La sede italiana occupa invece circa 60 dipendenti attivi soprattutto sul fronte commerciale.

AREE DI PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE

In Europa, oltre agli stabilimenti di Aretsried, Leppersdorf e Freising (Germania), il gruppo possiede siti produttivi in Gran Bretagna e Repubblica Ceca. Ha filiali commerciali in Italia, Olanda, Romania, Polonia e Repubblica Ceca.
Nel 2008 il Gruppo varca per la prima volta i confini europei per commercializzare i propri prodotti in Israele. Nel 2012 attraverso una joint venture con la PepsiCo Inc., il gruppo Müller ha dato vita alla Müller Quaker Dairy per la produzione e commercializzazione di yogurt nel mercato statunitense.  Lo stabilimento produttivo si trova a Batavia (New York) e costituisce il centro di distribuzione per tutti gli Stati Uniti.

SOCIETÀ E AMBIENTE

Il sito italiano dell’azienda non fornisce alcuna informazione circa gli impegni adottati in campo ambientale o sociale. Per trovare informazioni in tal senso è necessario collegarsi al sito della casa madre, dove ad esempio si può leggere che l’impianto di produzione di Leppersdorf in Germania è il più moderno in Europa e per il quale dal 1994 sono stati investiti oltre 700 milioni di Euro. Nel 2007 è stato inoltre realizzato un impianto in grado di produrre 10 milioni di litri di bio-etanolo all’anno.

Nel sito ufficiale non sono presenti informazioni relative alla gestione della filiera ed al trattamento dei lavoratori.

CERTIFICAZIONI

Nel sito ufficiale non vengono riportate informazioni relativamente ad eventuali certificazioni ottenute dal Gruppo.

FONTI

Mullergroup.com
Müller.it
L’Arena
Repubblica.it
Dairyfoods.com

ATTENZIONE: il voto di questa scheda potrebbe basarsi su dati incompleti poiché l'azienda
NON HA ANCORA RISPOSTO AL QUESTIONARIO