FUNZIONE: Colorante

COS’È

E141 (i) Feofitina di rame

E141 (ii) Complessi rameici della clorofilla

Sono coloranti derivati dalla clorofilla, il primo – E141 (i) – è idrosolubile, cioè si scioglie in acqua, mentre il secondo – E141 (ii)- è liposolubile.

UTILIZZI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Vengono utilizzati per conferire un colore verde oliva a prodotti alimentari quali dolci, zuppe, gelati e verdure conservate.

Pur di derivazione naturale se si considera il processo di estrazione e lavorazione da cui derivano, non possono essere considerati come ingredienti naturali.

SALUTE

Non sono stati riscontrate prove evidenti di possibili effetti dannosi sulla salute sebbene la sua presunta tossicità non sia stata ancora del tutto confutata.

La Commissione Europea ha chiesto all’EFSA di rivalutare i possibili effetti sulla salute di questo additivo. Conclusione dell’EFSA è che, vista l’insufficienza di dati raccolti a disposizione, non è possibile stabilirne la potenziale genotossicità, tossicità e cancerogenicità. Di conseguenza la dose massima giornaliera (ADI) non può essere confermata con certezza (giugno 2015).
Le dosi di rame contenute in questi additivi possono causare effetti collaterali quali eruzioni cutanee e asma.
La dose massima giornaliera consigliata è di 15mg per Kg di peso corporeo.