FUNZIONE: Conservante

COS’È

L’acetato di sodio è il sale di sodio dell’acido acetico, un acido naturale presente in diverse varietà di frutta. Viene prodotto attraverso la fermentazione batterica dello zucchero, della melassa o dell’alcol nonché attraverso la sintesi chimica dell’acetaldeide. Esistono 2 sottogruppi: E262(i) acetato di sodio e E262(ii) diacetato di sodio (una mescolanza di acetato di sodio ed acido acetico

UTILIZZO NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Essendo un composto molto economico l’acetato di sodio trova largo impiego in diversi settori. In campo alimentare viene utilizzato come conservante e come tampone, spesso in combinazione con altri additivi.

SALUTE

Non si segnalano effetti collaterali. La dose ADI è 15 mg per kg di peso corporeo.