FUNZIONE: conservante, stabilizzante

COS’È

L’acetato di calcio è un sale di calcio dell’acido acetico, un acido naturale presente in molti frutti. A livello commerciale si ottiene per fermentazione batterica dello zucchero, melassa o alcol o dalla sintesi chimica dell’acetaldeide. A temperatura ambiente si presenta come un solido dal colore biancastro.

UTILIZZI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Con la sigla E263 l’acetato di calcio viene utilizzato dall’industria alimentare prevalentemente come conservante, tampone o come stabilizzante ad esempio nella realizzazione di prodotti di panetteria e preparati vegetali.

SALUTE

Nessun effetto collaterale da segnalare. Gli individui che dovessero avere un’intolleranza all’aceto dovrebbero evitare i prodotti con questo additivo.