FUNZIONE: antiossidante

COS’È

I fosfati di sodio – che includono fosfato monosodico (E399i), Fosfato disodico (E399ii) e  Fosfato Trisodico (E399iii) – sono i sali sodici dell’acido fosforico. Si presentano come una polvere bianca cristallina, inodore.

UTILIZZO NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Viene utilizzato nell’industria alimentare come regolatore di acidità e per aumentare l’azione degli antiossidanti. Previene inoltre il disseccamento nonché la formazione di grumi.

SALUTE

Può inibire l’assimilazione di calcio. Il loro utilizzo è consentito in EU, la dose massima giornaliera consigliata è di 70 mg per Kg di peso corporeo. La FDA classifica i fosfati di sodio come GRAS “Generally Recognised as Safe” ovvero riconosciuti come sicuri.