FUNZIONE: Integratore

UTILIZZI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Il fosfato tricalcico è usato come additivo alimentare principalmente come antiagglomerante. Previene la formazione di grumi nelle creme e in preparazione cremose. Lo si trova nelle preparazioni per dolci, yogurt, salse e creme. È classificato con la sigla  E341(iii).  Il fosfato tricalcico E341 può assorbire umidità ambientale fino al 10 % del suo peso; viene impiegato generalmente negli integratori alimentari, nei prodotti da forno, nelle salse, negli snack.

SALUTE

La dose massima giornaliera consigliata è di 70 mg per Kg di peso corporeo. In dosi elevate può inibire l’assimilazione del calcio.