FUNZIONE: esaltatore di sapidità

COS’È

È un composto chimico di sali di sodio di acido guanilico (E629) e acido inosinico (E630). È una sostanza bianca, inodore dal sapore caratteristico e molto forte.

UTILIZZI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Viene utilizzato come esaltatore di sapidità nei cibi processati, in particolare i cibi che richiedono un basso contenuto di sale. Dona un sapore caratteristico agli alimenti, pur non possedendo il tipico sapore chiamato umami, esalta molti altri sapori senza richiedere la quantità di sodio che richiedono generalmente altri esaltatori di sapidità. Lo si può trovare all’interno di conserve a base di carne o pesce, formaggi, snack salati, pollame e preparati precotti a base di verdure.

SALUTE

Secondo una valutazione (prima nel 1974, e più avanti nel 1993) condotta sulla base della letteratura a disposizione dal comitato misto FAO/OMS di esperti sugli additivi alimentari, i ribonucleotidi di sodio non rappresentano un pericolo per la salute, pertanto non è stata specificata una dose massima giornaliera consentita. 

Quando di derivazione animale non è adatto all’alimentazione di vegetariano e vegani.