FUNZIONE: Minerali e Vitamine

COS’È

Per “minerali del latte” si intende generalmente calcio e fosforo.

UTILIZZI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Utilizzato principalmente come integratore in alimenti fortificati.

SALUTE

Per quanto riguarda i sali minerali, il latte è una delle fonti principali di calcio e fosforo. Tra gli elementi plastici o macroelementi prevalgono fosfati, citrati (anioni), potassio, magnesio e calcio (cationi). I sali minerali si trovano soprattutto in soluzione, mentre calcio e magnesio si trovano in buona parte all’interno delle micelle caseiniche. I microelementi più significativi sono il zinco, il ferro ed il rame.

Contenuto in sali minerali del latte bovino (mg/100 mL):

Calcio: 120-130;
Magnesio: 13-15;
Fosforo: 90-100;
Sodio: 50-58;
Potassio: 140-150;
Cloro: 100-110;
Zolfo: 30-35;
Acido citrico: 160-180