FUNZIONE: Ingrediente base

L’olio di riso si ottien5,9e tramite estrazione dal germe e dalle pellicole che avvolgono esternamente il chicco (lolla). Noto per il suo alto punto di fumo, 254°, l’olio di riso è particolarmente indicato per friggere.

Esso contiene vari tipi di grassi, 47% dei quali monoinsaturi, 33% polinsaturi e il 20% saturi. La composizione degli acidi grassi dell’olio di riso è, in particolare, acido Palmitico 15.0%; Stearico 1.9%; Oleico 42.5%; Linoleico 39.1%; Linolenico 1.1%; Arachidonico 0.5%; Beenico 0.2%.

Importante anche la presenza di gamma orizanolo, costituito da una miscela di esteri dell’acido ferulico con steroli vegetali ed alcoli triterpenici; sostanze analoghe vengono oggi utilizzate negli integratori destinati alla riduzione dei livelli plasmatici di colesterolo sotto il nome generico di “steroli vegetali” o “fitosteroli”.