sciroppo di mais
FUNZIONE: dolcificante

COS’È LO SCIROPPO DI MAIS

Lo sciroppo di mais si ricava dall’amido di mais, ha costi molto bassi e ha un elevato potere dolcificante. Si presenta in forma liquida ed è stato introdotto per la prima volta nel 1970.

UTILIZZI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Lo possiamo trovare spesso in bibite gassate e dolci confezionati, talvolta anche in alimenti definiti «senza zucchero», privi di zucchero raffinato, ma comunque con un elevato apporto di tale componente in altre forme.

eBook - Gli Additivi Alimentari
Che effetti hanno sulla nostra salute?
€ 7.4901

SALUTE

Lo sciroppo di mais possiede un notevole contenuto di fruttosio (High-Fructose Corn Syrup). Su tale ingrediente si è molto dibattuto negli Stati Uniti d’America circa gli effetti negativi sulla salute dell’uomo. I risultati al momento non sono certi. Negli USA l’industria del mais spende ogni anno milioni in campagne pubblicitarie per convincere la popolazione che lo zucchero proveniente dal Mais HFCS è uguale a quello dello zucchero di canna soprattutto in termini di sicurezza. L’elevato consumo di questo ingrediente, così come di saccarosio e di altri dolcificanti come lo zucchero sarebbero responsabili di obesità e di alterazione del metabolismo lipidico epatico con aumento dei lipidi. Per apporto nutritivo non vi è differenza tra lo sciroppo di mais e lo zucchero di canna.