ISO 14020 – Dichiarazione Ambientale di Prodotto

Lo standard ISO 14020 rientra nelle norme della serie 14000 e pertanto intende fornire strumenti manageriali per le organizzazioni che vogliano porre sotto controllo i propri aspetti ed impatti ambientali e migliorare le proprie prestazioni in tale campo.

ln particolare il sottoinsieme ISO 14020 ha lo scopo di comunicare al mercato le caratteristiche e le prestazioni ambientali di un prodotto attraverso la cosiddetta Dichiarazione Ambientale di Prodotto (DAP). Tale dichiarazione permette da un lato ai produttori di dimostrare la loro attenzione alle problematiche ambientali analizzando e descrivendo il proprio prodotto dal punto di vista degli impatti ambientali, dall’altro permette ai consumatori di avere dettagliate informazioni riguardo alle caratteristiche ambientali del prodotto stesso.  L’obiettivo principale delle dichiarazioni ambientali è di favorire, attraverso la comparabilità tra prodotti analoghi e la capacità di scelta dell’acquirente, un miglioramento costante dei prodotti da un punto di vista ambientale.

Secondo la classificazione e descrizione delle etichette e delle dichiarazioni ambientali della norma ISO 14020, si possono distinguere tre tipologie di etichettature/dichiarazioni ecologiche:

  • ISO 14024: etichette ecologiche volontarie sottoposte a certificazione esterna. Sono basate su un sistema che considera l’intero ciclo di vita del prodotto. Il sistema fissa dei valori soglia da rispettare per ottenere il rilascio del marchio. Rientra in questa tipologia di etichettatura il marchio di qualità ecologica Ecolabel.
  • ISO 14021: etichette e dichiarazioni ecologiche che riportano informazioni ambientali dichiarate da parte di produttori, importatori o distributori di prodotti, senza che vi sia l’intervento di un organismo indipendente di certificazione (es. ”Riciclabile”, “Compostabile”, ecc.).
  • ISO 14025: dichiarazioni ecologiche che riportano informazioni basate su parametri stabiliti che contengono una quantificazione degli impatti ambientali associati al ciclo di vita del prodotto calcolati attraverso un sistema LCA (Analisi del Ciclo di Vita). Tra di esse rientrano, ad esempio, le “Dichiarazioni Ambientali di Prodotto” o EPD – Environmental Product Declaration.