VAI_alla_classifica_bottone

La ragione principale per cui le caramelle andrebbero evitate è il fatto che non possono essere considerate dei veri e propri alimenti, poiché nella maggior parte dei casi apportano al nostro organismo solo “calorie vuote” ovvero prive di qualsiasi valore nutritivo.

media_tab_nutriz_caramelleÈ sufficiente dare un occhio alla media dei nutrienti dei prodotti per rendersi conto di cosa ciò significhi.

(vi ricordiamo che i valori cambiano mano a mano che vengono inseriti nuovi prodotti, ma i dati attuali sono sufficienti per avere una panoramica della situazione)

Salta subito all’occhio l’elevato potere calorico, a fronte di un apporto nutritivo pressoché nullo (lo vediamo nell’assenza di fibre e nella quantità esigua di proteine). In sostanza si tratta solo di zuccheri – più del 70% sul totale, quantità che in alcuni casi, come per i confetti teneri alla menta Saila raggiunge i 97,9 g  su 100 g di prodotto.

TROPPI ZUCCHERI

Un apporto eccessivo di zuccheri (e con zucchero non intendiamo solo il comune saccarosio ma anche tutti gli altri dolcificanti tra cui succhi concentrati di frutta, zucchero d’uva e lo sciroppo di glucosio-fruttosio, più economico del comune zucchero, ma sempre più presente nei nostri carrelli) è dannoso per la salute poiché il fruttosio in essi contenuto ostacola il funzionamento dell’insulina. Inoltre un eccessivo consumo di zuccheri , è ormai risaputo,  può essere causa di problemi cardiovascolari, ipertensione, diabete di tipo 2 obesità. Inoltre lo zucchero causa dipendenza (4),  e più ne introduciamo nel nostro organismo, più esso ne richiede.

ADDITIVI

Gli additivi da evitare sono soprattutto coloranti e aromi. Vegetariani e vegani inoltre dovrebbero fare attenzione ai prodotti che contengono gelatina alimentare: se non diversamente specificato, ci sono buone possibilità che sia di derivazione animale.

VAI_alla_classifica_bottone

Ecco un’altra classifica che potrebbe interessarti

la classifica delle patatine in sacchetto

 

 

1 –Fruttosio e salute metabolica

2 –Moderate Amounts of Fructose Consumption Impair Insulin Sensitivity in Healthy Young Men

3- Fructose, weight gain, and the insulin resistance syndrome1,2,3

4 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Sugar+addiction%3A+pushing+the+drug-sugar+analogy+to+the+limit

 

 

 

commenti (0 )

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>